Ricette dolci natalizi: dagli struffoli allo strudel di mele, un viaggio nel gusto

Ricette dolci natalizi: dagli struffoli allo strudel di mele, un viaggio nel gusto

Durante le festività natalizie tutte le diete si fermano e ci si gode tutte le bontà che si preparano in questo periodo, soprattutto i dolci! Ecco quali sono le più famose ricette per dolci natalizi.

Ricette dolci natalizi: dagli struffoli allo strudel di mele, un viaggio nel gusto
A Natale i dolci hanno un ruolo fondamentale nei festeggiamenti, sia per concludere in bellezza il cenone della Vigilia o il pranzo di Natale, per essere serviti a colazione o per essere sgranocchiati durante i tradizionali giochi natalizi in famiglia.

Inoltre, i dolci natalizi possono essere un ottimo regalo per i tuoi parenti o amici, magari impacchettati in una bella confezione

Ecco qualche ricetta golosa da utilizzare durante le feste di Natale per deliziare il palato di tutta la famiglia!

5 ricette di dolci Natalizi: ecco qualche idea per le tue feste

A Natale ogni Regione d'Italia ha le sue specialità in fatto di cucina e soprattutto di dolci, anche se ormai si sono diffuse in tutto il Belpaese.

Le ricette di dolci natalizi si dividono in varie categorie: ci sono le torte fatte con il pandoro, il panettone o come il tradizionale tronchetto di Natale, e il panforte. Ci sono i biscotti come i roccocò i mustaccioli, i ricciarelli o i biscotti di pan di zenzero. Oppure ci sono i dolci particolari come gli struffoli o il torrone. Insomma, è davvero difficile rimanere delusi da un dessert a Natale, qualunque esso sia! Diamo un'occhiata alle ricette natalizie più tradizionali.

La ricetta degli struffoli

Gli struffoli sono un dolce natalizio napoletano che piace davvero a tutti ed è molto semplice realizzarlo. La loro forma piccola e rotonda li rende adatti per essere sgranocchiati con comodità mentre si gioca a carte la sera di Natale.

Ingredienti per la ricetta degli struffoli per 8 persone:

  • 400 g di farina
  • 40 g di zucchero
  • 60 g di burro
  • 3 uova
  • 1 tuorlo
  • Scorza d’arancia
  • Un po' di sale
  • Lievito per dolci (una bustina)
  • 400 grammi di miele
  • Confettini colorati
  • Canditi
  • Cedro
  • Olio di semi per friggere

Prendi un contenitore e metti insieme uova, zucchero e burro fuso, aggiungi farina ben setacciata, il lievito per dolci e un pizzico di sale. Dopo aver ben amalgamato il tutto, riponi per qualche minuto la pasta in frigo, dopodiché spezzala in tante palline. Una volta pronte tutte le palline di pasta, falle friggere in olio bollente per circa tre minuti. Lasciale raffreddare per un po', disponile in maniera creativa in un piatto e ricoprile di miele scaldato. Infine, decorale con confettini colorati, canditi e cedro.

Ricetta del tronchetto di Natale

Se vuoi realizzare una torta golosa natalizia, allora il tradizionale tronchetto di Natale fa al caso tuo. Ha origini francesi e deve il suo nome alla sua forma che somiglia tanto ad un piccolo tronco. La sua base è di pasta biscuit o pan di spagna ed è solitamente farcito con una ganache al cioccolato, che può essere però sostituita anche con altro. Vediamo come si fa, ecco gli ingredienti per un tronchetto per 6 persone:

  • 100 g di farina 00
  • 5 uova
  • 150 g di zucchero
  • Miele
  • 1 bustina di vanillina
  • 500 g di ganache al cioccolato
  • 150 g di cioccolato fondente

Dividi i tuorli dagli albumi e lavorali con 75 grammi di zucchero, vanillina e miele. Monta a parte gli albumi con altri 75 grammi di zucchero, unisci i composti e aggiungi la farina. Una volta pronta la crema, versala su una teglia da forno, livellala meglio possibile e infornala a 200 gradi per 7-8 minuti. Quando la sforni, arrotola la pasta su se stessa e farciscila con la ganache e il cioccolato fuso.

Ricetta per biscottini al pan di zenzero

I biscottini di pan di zenzero sono una tradizione soprattutto nei paesi anglosassoni, ma prepararli farà felice soprattutto i bambini, poiché possono divertirsi a dargli qualsiasi forma, soprattutto quella di simpatici omini speziati. Ecco di cosa hai bisogno per farli:

  • 350 g farina 00
  • 150 g di zucchero semolato
  • 150 g di burro
  • 150 g di miele
  • 1 uovo
  • bicarbonato
  • zenzero in polvere
  • cannella in polvere
  • Noce moscata in polvere
  • Chiodi di garofano macinati
  • Sale

Preparare questi biscottini è davvero molto facile, basta unire tutte le polveri in una ciotola, mentre in un'altra si deve mescolare il burro, lo zucchero, l'uovo e il miele. Poi bisogna unire il tutto e impastare con attenzione con le mani, poi lasciare riposare la pasta, avvolta nella pellicola, in frigo per mezz'ora. Dopodiché si può cominciare a dare la forma che vuoi ai biscotti prima di infornarli a 180 gradi per 10 minuti.

La ricetta per il panforte toscano

Il panforte, chiamato anche panpepato a causa del suo sapore molto speziato, è un dolce natalizio tipico toscano. Nel suo impasto c'è la frutta secca e molte spezie che gli conferiscono un sapore forte e particolare e ha una consistenza molto croccante.

Per preparare il panforte servono:

  • 350 grammi di mandorle
  • Arancia candita
  • Cedro candito
  • 150 grammi di farina tipo 0
  • 150 grammi di miele
  • Zucchero a velo
  • Acqua
  • Spezie miste
  • Ostia alimentare

Comincia nel tostare le mandorle in forno a 180 gradi per 5 minuti, poi mettile in una ciotola mescolandole con frutta candita a pezzettini, farina e spezie, poi mescola con attenzione. Intanto, in un pentolino versa l'acqua, lo zucchero a velo e il miele, mescola di continuo sul fornello fino all'ebollizione. Una volta pronto, mescolalo agli altri ingredienti e amalgali meglio possibile.

Prendi uno stampo, rivestilo di carta forno e posiziona un disco di ostia alimentare come base per il panforte. Aggiungi il composto alla teglia e schiaccialo per farlo aderire all'ostia, poi infornalo a 150 gradi per 30 minuti.

Ricetta Strudel di mele

Lo strudel è un golosissimo dolce di origini turche, ma tipico del Trentino Alto Adige. È un tortino di pasta sfoglia ripieno di crema, cannella, uvetta, pinoli e mele, un frutto che viene coltivato in gran quantità proprio in questa regione. Vediamo come si fa e quali ingredienti servono.

  • 300 g di farina 00
  • 120 ml di acqua tiepida
  • 1 uovo
  • aceto bianco
  • olio di semi
  • sale
  • 1 kg di mele
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di pangrattato
  • 60 g di uvetta
  • 60 g di pinoli
  • rum
  • 1 tuorlo
  • 1 limone
  • cannella in polvere
  • zucchero a velo
  • latte
  • burro

Prendi una ciotola e mescola al suo interno la farina con l'acqua tiepida, un pizzico di sale, un cucchiaio d'olio e uno di aceto di vino bianco, finché non otterrai un impasto molto liscio e non appiccicoso. Con la pasta ottenuta, forma un panetto rotondo, spennellalo con olio di semi e lascialo riposare per 30 minuti, intanto prepara il ripieno goloso.

Sbuccia e taglia le mele a fettine, passale nello zucchero e nella cannella e uniscile all'uvetta, aggiungi il pangrattato dorato in padella con burro, i pinoli e una buccia di limone grattata, amalgamando bene il tutto.

Riprendi la pasta che avevi lasciato a riposare e stendila fino a che non sia spessa un solo centimetro, disponile al centro il ripieno e ricoprilo con gli altri due lembi di pasta. Adagia lo strudel ancora crudo su una teglia ricoperta di carta forno e spennellalo con tuorlo battuto insieme al latte. Infornalo a 180 gradi per 40 minuti e, quando è pronto e raffreddato, aggiungi sopra dello zucchero a velo.

Vuoi maggiori informazioni sui nostri prodotti? Contattaci!

A garanzia del nostro impegno nel fornire prodotti senza compromessi
in termini di qualità, ci avvaliamo per la nostra materia prima
dei principali zuccherifici a livello mondiale.