Tutti gli usi del miele

Tutti gli usi del miele

Sapete che il miele è un ottimo alleato contro punture di insetti, come cicatrizzante, lenito per labbra screpolate e altro ancora?

Tutti gli usi del miele

Il miele è un dolcificante utilizzato da millenni, che può assumere diverse sfumature di colore e sapore in base al fiore di partenza da cui è ricavato.

Utilissimo anche per conservare i cibi, non tutti sanno però che oltre ad un uso alimentare il miele può avere anche altri usi, che sfruttano le sue proprietà emollienti, antibatteriche ed antinfiammatorie e per tutti questi motivi non dovrebbe mai mancare nella dispensa di casa.

Abbiamo scoperto come il miele possa avere un uso cosmetico come rimedio naturale per eliminare i brufoli e per diverse maschere di bellezza per il viso. Ma non è il solo uso alternativo che ne possiamo fare.

Curativo e cicatrizzante per graffi e piccole scottature

Se vi siete feriti o bruciati e non avete nella cassetta del pronto soccorso un farmaco adatto o se semplicemente volete curarvi con un rimedio naturale, si possono sfruttare le proprietà antibatteriche ed antinfiammatorie del miele. Spalmato su una scottatura o su una ferita, lo si deve lasciare asciugare: il miele infatti calma il dolore, lenisce l’irritazione e favorisce la cicatrizzazione.

Contro le punture di zanzara

Le proprietà antibatterica e lenitiva del miele lo rendono un ottimo rimedio naturale contro le punture di insetto, in particolar modo di zanzara, specie se si tratta di miele grezzo non pastorizzato: si applica un po’ di miele sulla puntura, si copre con una garza e si lascia in posa per circa mezz’ora, per far passare irritazione e prurito. Si può preparare anche un composto di miele e bicarbonato di sodio da applicare sulla puntura, per avere un effetto più rapido.

Shampoo naturale per capelli secchi e danneggiati

Per creare in casa uno shampoo 100% naturale, si può diluire in 200 ml di acqua un cucchiaio abbondante di miele. In questo modo si otterrà uno shampoo utile per mantenere il capello idratato, più lucido e morbido e si ridurrà anche la forfora (poiché il miele ha una azione sebo regolatrice).

Maschera naturale per capelli

Se invece si vuole usare lo shampoo di sempre ma si vuole rinforzare una chioma un po’ spenta e sfibrata, si può preparare un impacco con due cucchiai di olio extravergine e miele, all’occorrenza diluito con un po’ d’acqua. Applicato sui capelli umidi con un pettine, si lascia in posa per 10-20 minuti e poi si passa allo shampoo.

Per curare le labbra screpolate

Se si soffre di questo fastidio, si può applicare la sera sulle labbra un leggero strato di miele, come se fosse un gloss. Le azioni cicatrizzanti, antibatterica e lenitive del miele, elimineranno l’arrossamento e accelereranno il processo di guarigione di tagli e piccole piaghe sulle labbra.

Pediluvio rilassante

Da provare per avere un effetto benessere immediato e rilassare i piedi stanchi. Per preparare questo pediluvio occorre sciogliere in un catino di acqua calda uno o due cucchiai di miele, che ammorbidirà la pelle e svolgerà un azione antibatterica su piccoli tagli eventualmente presenti. A questo pediluvio si possono aggiungere anche  un paio di gocce di olio essenziale di lavanda, per regalare a se stessi 10-15 minuti di relax totale.

Per informazioni e approfondimenti sui nostri prodotti, non esitare a contattarci!

A garanzia del nostro impegno nel fornire prodotti senza compromessi
in termini di qualità, ci avvaliamo per la nostra materia prima
dei principali zuccherifici a livello mondiale.