Miele Millefiori: Proprietà e Benefici

Miele Millefiori: Proprietà e Benefici

Il miele millefiori è una delle qualità di miele più noti e diffusi, ha un gusto dolce e delicato, oltre a numerose altre proprietà benefiche. Ecco come sfruttarle appieno.

Miele Millefiori: Proprietà e Benefici

Ricavato dal nettare di numerosi fiori e piante, il miele millefiori è un ingrediente fondamentale per la dieta del benessere, oltre che per il trattamento di malanni e piccoli disturbi fisici. La consistenza è generalmente fluida, ma molto dipende anche dalla varietà di fiori utilizzata e dalla stagione in cui viene prodotto, fattore che può incidere talvolta anche sul colore, chiaro o scuro, e sul sapore.

Vediamo però nello specifico come utilizzare il Miele Millefiori come alleato della nostra salute e del nostro benessere.

Miele millefiori: proprietà e benefici

Le proprietà benefiche del Miele Millefiori vanno dall’aspetto nutrizionale a quello legato principalmente alla salute, il segreto sta tutto nella sua particolare composizione.

  • Il miele millefiori è ricco di sostanze nutrienti: essendo una miscela speciale di diversi nettari e fiori, questa varietà di miele possiede tutte le sostanze benefiche derivate proprio dalle varie piante, un’emulsione del tutto naturale che dà carica ed energia. Contiene molti antiossidanti e sali minerali, è indicato per i bambini in fase di crescita e per l’alimentazione degli atleti.
  • Ottima cura per i sintomi influenzali: essendo un antibatterico naturale, il miele millefiori aiuta a curare la tosse, il mal di gola e le altre infezioni che colpiscono l’apparato respiratorio, a beneficio anche dei polmoni e dell’apparato digerente. Aiuta a depurare il corpo e il fegato, oltre ad avere funzioni diuretiche.
  • Aiuta a curare irritazioni e punture d’insetto: la funzione antibatterica e lenitiva torna utile anche in questo caso, poiché allevia il prurito e il bruciore provocati da punture. Inoltre, se utilizzato come ingrediente base di una maschera per il viso, il miele millefiori aiuta anche a prevenire l’acne giovanile.
  • Nutre pelle e capelli: usato esternamente, il miele millefiori può essere un valido alleato per la cura della pelle e dei capelli, che appariranno più nutriti e luminosi, oltre che vellutati e lisci al tatto.

Miele millefiori, uso in cucina

La prima colazione dovrebbe essere sempre a base di miele millefiori: può essere un ottimo dolcificante per caffè e tè, può addolcire lo yogurt e può essere utilizzato come crema spalmabile per biscotti e fette biscottate.

Il miele millefiori è ottimo come condimento per le insalate o per accompagnare formaggi, o come guarnizione di torte, gelati e macedonie.

Al mattino diventa ingrediente essenziale per la tisana detox: un cucchiaino di miele sciolto in acqua tiepida e limone aiuta ad affrontare al meglio la giornata.

Miele millefiori: calorie e valori nutrizionali

Il miele millefiori è un prodotto del tutto naturale, non è dannoso, ma attenzione: chi è allergico ai prodotti da alveare, deve evitare di assumere anche il miele millefiori. I soggetti intolleranti al glutine, invece, possono beneficiarne senza subire danni.

In generale, una porzione di circa 100 grammi di Miele Millefiori contiene 304 kcal, così distribuite:

  • Zucchero 82 grammi,
  • Fibre alimentari 0,2 grammi,
  • Proteine 0,3 grammi,
  • Potassio 52 mg,
  • Sodio 4 mg,
  • Lipidi, totalmente assenti

 Tra gli zuccheri predominanti vi sono il fruttosio, il glucosio e il maltosio, oltre ad enzimi, vitamine B e C.

Vuoi provare tutti i benefici del nostro miele millefiori? Scoprilo sullo SHOP ONLINE

A garanzia del nostro impegno nel fornire prodotti senza compromessi
in termini di qualità, ci avvaliamo per la nostra materia prima
dei principali zuccherifici a livello mondiale.