Benefici del polline e della propoli: l'oro delle api

Benefici del polline e della propoli: l'oro delle api

La polline e la propoli sono preziosi alleati per la nostra salute prodotti dalle api.

Benefici del polline e della propoli: l'oro delle api

Rispetto a prodotti del mondo delle api come i vari tipi di miele e pappa reale, ci sono altri ugualmente preziosi ma forse meno noti come la propoli ed il polline, preziosi alleati per la nostra salute.

Propoli e propoli: che cosa sono e quali proprietà possiedono

La propoli, descritta da Plinio il Vecchio, è stata scoperta circa 6000 anni fa: è stata ritrovata nelle spoglie dei faraoni, segno che questa sostanza veniva utilizzata nei rituali di mummificazione, mentre i medici la impiegavano per trattare infezioni della pelle e dell’apparato respiratorio e come cicatrizzante delle ferite.

Composta da resine, balsami e cere in percentuali variabili in base alle fonti di raccolta, la propoli è ricchissima di Sali minerali e vitamine del gruppo B, oltre ai flavonoidi e polifenoli. 

Il polline invece è una polvere fine prodotta dai fiori che le api raccolgono e usano per produrre la pappa reale (con cui si nutre l’ape regina) ed il nutrimento per le larve. E’ricchissimo di vitamine, Sali minerali e aminoacidi essenziali, oltre ad enzimi ed antiossidanti.

Per questo il polline è un perfetto tonico ricostituente per il corpo (poiché rafforza il sistema immunitario e contrasta l’acne) e la mente (migliora la concentrazione).

I benefici della propoli e del polline

La propoli è un toccasana per tutto l’organismo:

  1. potente antinfiammatorio,
  2. antivirale,
  3. cicatrizzante (ideale per seccare e cicatrizzare i brufoli),
  4. antimicotico,
  5. immunostimolante, adatto per chi soffre di asma e di gola infiammata,
  6. vaso protettivo.

Può essere somministrata anche ai cani e ai gatti nel periodo invernale per curare la laringite. 

Il polline è un alleato per:

  1. i cambi stagionali,
  2. per affrontare meglio i periodi di stress.
  3. regolarizza le funzioni intestinali
  4.  riattiva il metabolismo corporeo, aiutando chi sta a dieta a perdere peso più in fretta sia nel caso in cui occorra stimolare l’appetito.

Molto utile anche per gli sportivi perchè fornisce una buona energia da spendere subito e aumenta forza e resistenza.

Polline e propoli, dove trovarli

Il polline si trova sotto forma di compresse oppure di granuli già porzionati da assumere a cucchiaini. Disponibile nelle erboristerie e in farmacia, si può acquistare anche direttamente dagli apicoltori, meglio ancora se è polline italiano proveniente da agricoltura biologica.E’ importante conservarlo poi in un barattolo scuro in una zona fresca della casa, poiché il polline è sensibile alla luce ed al calore.

La propoli è reperibile in diversi formati e varie formulazioni, ma può essere acquistata pura sotto forma di estratto secco solo presso gli apicoltori. In erboristeria e parafarmacia si possono reperire moltissimi prodotti a base di propoli come la tintura madre, gli olii, gli unguenti e le compresse: in questo caso, conviene prediligere prodotti che abbiano una bassa percentuale di alcool, con una percentuale significativa di propoli (dal 50% in poi) e non abbiano coloranti.

Polline, come assumerlo

Si consiglia di assumerlo ogni giorno nelle quantità di un cucchiaino o un cucchiaio la mattina a digiuno o a metà mattinata lontano dai pasti, per un periodo dai 20 giorni al mese ogni tre-sei mesi circa: è un valido aiuto infatti durante i cambi di stagione, quando il fisico si deve adattare ai cambi di temperatura e luce.

Si può assumere assoluto, facendolo sciogliere sotto la lingua oppure con un po’ d’acqua o con un cucchiaino di miele.

L’estratto secco o grezzo di propoli si scioglie in bocca per una ventina di minuti nel quantitativo di un grammo 3 volte al giorno, per un periodo che varia da una settimana fino ad un massimo di 20 giorni.

Polline e propoli, controindicazioni

Non tutti possono assumerle: il polline infatti è una sostanza allergizzante, che può provocare bruciore e pizzicore di gola e cavo orale, lingua gonfia, rinite, congiuntivite o problemi intestinali; la propoli può dare reazioni allergiche specie in chi è allergico alle api o ai prodotti delle api e in alcuni casi può irritare la bocca o causare ulcere del cavo orale.In gravidanza e per bambini con meno di tre anni se ne sconsiglia l’uso se non diversamente indicato dal proprio medico.

Scopri l'azienda Zuccheroece tutti i nostri prodotti bio e per l’apicoltura, comodamente acquistabili online!

A garanzia del nostro impegno nel fornire prodotti senza compromessi
in termini di qualità, ci avvaliamo per la nostra materia prima
dei principali zuccherifici a livello mondiale.